Ci sono molti scritti che possono essere presi in due modi diversi. O può persuadere il lettore alla sua opinione o allontanarli. Le strategie utilizzate in un saggio possono avere un effetto sul lettore. Nel saggio “School Is Bad For Children”, scritto da John Holt, viene fatto un argomento valido che la scuola toglie quasi l’individualità di ogni bambino. I bambini apparentemente non hanno la possibilità di esprimersi o mostrare le loro abilità. Anche se l’argomento è accettabile e ben scritto, ci sono alcuni difetti nelle strategie Holt utilizza. In questo particolare saggio, holt ha più di esagerazione, è pregiudizi contro le scuole, e il suo uso delle statistiche è imperfetto. Holt over esagera su molti dei problemi che crede che la scuola provoca. Holt show mostra più contenuti Se un lettore studiato da vicino, potevano dire le informazioni non è stato correttamente visualizzato. Si dovrebbe fare ricerca prima di discutere contro un argomento importante. Nel suo saggio, Holt afferma: “Potresti dire che la scuola è una lunga lezione su come spegnerti, che può essere una ragione per cui così tanti giovani, cercando la consapevolezza del mondo e la reattività ad esso che avevano quando erano piccoli, pensano di poterlo trovare solo nelle droghe” (74). Questa esagerazione è un po ‘ estrema. Cercare di affermare che i bambini si rivolgono alla droga a causa della loro esperienza a scuola è un tratto. Il National Institute On Drug Abuse dimostra che non tutti gli studenti si rivolgono alla droga a causa della scuola. Si stima che il settanta per cento degli studenti che hanno provato una forma di alcol o droga sostanza durante il liceo, ma questo non è tutto dalla depressione. Si dice che alcuni provengano dalla pressione dei pari, per adattarsi, al loro vicinato, alla comunità, alla famiglia, al bullismo o solo per divertimento. Le droghe consentirebbero solo a uno studente di avere un’esperienza emotiva “alta” una tantum. Dopo una prima esperienza l’utente non avrà mai lo stesso stato emotivo di prima. Un altro punto frainteso Holt fa è, “Risposte giuste sono ciò che la scuola vuole” (73). Questa affermazione è diretta verso il insegna di più. Cercando di affermare che gli insegnanti non sono abbastanza intelligenti e non si preoccupano di ciò che gli studenti sono sbagliati. Questa affermazione dimostra che non ha fatto la ricerca. Holt avrebbe dovuto chiedere agli insegnanti se solo show mostrare più contenuti Egli dice,” Lasciate lavorare insieme, aiutarsi a vicenda, imparare gli uni dagli altri e gli errori degli altri” (75). Egli pensa che la maggior parte delle scuole fanno tutti gli studenti fanno tutto il lavoro da soli. La Stanford University ha condotto studi sull’apprendimento cooperativo in un ambiente di classe. Ci sono sempre più insegnanti che stanno iniziando a eseguire questo. Gli insegnanti hanno già applicato questa forma di apprendimento. Che si tratti di un piccolo compito in classe, di un progetto di una settimana o di un semestre. Egli può essere d’accordo con su questa parte pure. Gli studenti dovrebbero avere incarichi di gruppo per consentire diverse abitudini di apprendimento di essere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.