La regina Elisabetta è nata il 7 settembre 1533. Fu regina regnante d’Inghilterra e d’Irlanda fino al 17 novembre 1588 fino al giorno della sua morte. Lei è la figlia di re Enrico VVI ed è nato naturalmente nella successione reale. Sua madre, Anna Bolena, era stata giustiziata quando Elisabetta aveva appena tre anni. Ci sono molte ragioni per cui pensano che Anne sia stata giustiziata. Come aveva commesso tradimento, era stata accusata di incesto e adulterio, Henry si era innamorato di un’altra donna di nome Jane Seymour e voleva liberarsi di Anne. Ci sono molte ragioni. Elisabetta aveva una sorellastra maggiore di nome Mary Tudor che è la figlia di re Enrico dalla sua prima moglie Katharine di Argon e un fratellastro più giovane di nome Edoardo VI che è il figlio di Enrico dalla sua terza moglie Jane Seymour.

Il fratellastro di Elisabetta, Edward, aveva governato come re fino alla sua morte nel 1553, dopo di che passò la corona a sua cugina Lady Jane Grey, tagliando le sue due sorellastre. Ma più tardi, il suo testamento fu messo da parte, e Lady Jane Grey e suo marito furono imprigionati per tradimento da Maria I nel novembre 1553, e furono condannati a morte e giustiziati il 12 febbraio 1554. Jane era stata ‘la regina dei nove giorni’. Poi, nel 1558, Elisabetta era succeduta alla sua sorellastra, durante il cui periodo al potere era stata imprigionata per quasi un anno con l’accusa di sostenere i ribelli protestanti.

Aiutaci a nutrire ed educare i bambini caricando i tuoi vecchi saggi, note o incarichi! Ci vogliono pochi secondi!

Stiamo cercando saggi precedenti e le assegnazioni che avete aced! Li esamineremo e li pubblicheremo sul nostro sito web. Le entrate pubblicitarie vengono utilizzate per aiutare a nutrire, vestire e mandare a scuola i bambini delle nazioni in via di sviluppo.

Durante il suo periodo al potere, Elizabeth dipendeva molto da un gruppo di mentori molto fidati guidati da William Cecil (Lord Burghley). Come Regina, una delle sue prime mosse fu l’istituzione di una Chiesa protestante inglese, di cui era diventata il Governatore supremo di quella Chiesa. L’insediamento religioso di Elizabeth in seguito si sviluppò nell’odierna Chiesa d’Inghilterra. Mentre Elizabeth cresceva, divenne molto famosa per la sua verginità perché non si sposò mai. Si sentiva come se fosse sposata con l’Inghilterra e l’Inghilterra solo. Se avesse sposato un uomo, avrebbe dovuto seguire i suoi ordini ed Elizabeth non lo voleva. Ma lei era piuttosto molto civettuola con gli uomini per over power loro.

Durante l’era elisabettiana, il monarca d’Inghilterra era la regina Elisabetta I. Il monarca era l’ultimo decisore e gli era permesso di determinare i problemi della religione nazionale, quando il Parlamento si sarebbe seduto e cosa sarebbe stato discusso, quando il paese sarebbe o addirittura andare in guerra, questioni educative, il benessere dei cittadini, quali vestiti potevano indossare e quale cibo potevano mangiare. Elisabetta aveva numerosi consiglieri per aiutare il suo governo. Sceglieva la persona che l’avrebbe aiutata a governare. Anche se lei non poteva passare le leggi da sola, ha dovuto redigere un disegno di legge poi inoltrare al Parlamento. Ma

le fu permesso di fare Proclami reali senza il parere del Parlamento. Sir William Cecil (chiamato Lord Burghley nel 1571) era stato il suo consigliere principale e aveva supervisionato l’intera amministrazione.

La regina Elisabetta ha avuto molti grandi successi. Ha dimostrato che le donne potevano governare bene come qualsiasi altro uomo. E ‘ sopravvissuta in un mondo dominato dagli uomini. Ha incoraggiato l “esplorazione all” estero. Sconfisse l’uomo più potente del mondo all’epoca, re Filippo II di Spagna quando inviò la sua Armata contro il paese nell’estate del 1588. Riuscì con successo a condurre il suo popolo in guerra. La sconfitta dell’Armata è stata l’ora migliore di Elizabeth, ed è passata alla storia come una delle più grandi vittorie dell’Inghilterra in mare. Ha anche incoraggiato il commercio a Londra e anche le arti e la letteratura di William Shakespeare. Elisabetta aveva anche aiutato i poveri.

La rivoluzione del 1559 (insediamento elisabettiano della religione) avvenne dopo che lei era entrata al potere. Pensò a una via di mezzo per unire le divisioni religiose create da Enrico VIII, Edoardo VI, Maria I. Questa rivoluzione conteneva una soluzione via di mezzo per il cattolicesimo e il protestantesimo. Ha lavorato molto duramente per rendere il suo popolo felice e soddisfatto religione basata. In precedenza, si è verificato l’atto di Supremazia 1558. Questo atto aiuta a dare a Elisabetta il controllo completo dei regni della Chiesa d’Inghilterra. Sotto il governo di Elisabetta, le fu data la posizione e il titolo di “Governatore supremo della Chiesa d’Inghilterra”. Questo atto includeva anche il giuramento di fedeltà alla Regina. Ciò significa che tutto il clero ha dovuto prestare questo giuramento o perdere il loro ufficio. L’atto di uniformità 1558 era più importante nell’insediamento elisabettiano della religione. Questo atto ha aiutato a stabilire regole di culto. Tutti i libri di preghiera del suo fratellastro Edward sono stati integrati in un unico libro. Questo libro di preghiere doveva essere usato da ogni chiesa sotto il dominio di Elisabetta. E ‘ stato anche reso obbligatorio per tutti di frequentare la chiesa nei giorni santi e la domenica. Quelli che hanno evitato di andare in chiesa sono stati multati 12 pence.

Il 10 ottobre 1562, Elizabeth, 29 anni, fu presa a Hampton Court Palace con i sintomi di quello che sembrava un brutto raffreddore. Tuttavia, il freddo si sviluppò e la regina Elisabetta si ammalò gravemente con un caso di vaiolo e si pensava che stava per morire. Fortunatamente, è sopravvissuta e non era troppo gravemente sfregiata, ma Lady Mary Sidney-che aveva curato Elizabeth di nuovo in salute, contrasse la malattia ed era gravemente sfigurata.

I suoi motti sono ciò per cui è anche molto famosa. ‘Video et Taceo’ è una delle sue citazioni più famose che significa ‘Vedo tutto e resto in silenzio’. Questo era il suo modo di dire “Sì, so cosa sta succedendo, ma non ho intenzione di prendere una decisione definitiva fino a quando non ho pensato tutto”.

Nel marzo del 1603, era chiaro che Elizabeth era malata e depressa, si era ritirata in una delle sue case preferite che era Richmond Palace. Era molto testarda e non lasciò che i medici la esaminassero e lei rifiutò il riposo a letto. Rimase in piedi per ore, di tanto in tanto seduto su una sedia. Le sue condizioni peggiorarono e le sue signore-in-attesa cuscini sparsi sul pavimento per lei a riposare su e lei si sdraiò. Giaceva sul terreno coperto dal cuscino per quasi 4 giorni, per lo più in completo silenzio. Ben presto Elizabeth era diventata così debole che quando le sue dame di compagnia supplicarono e insistettero per riposare a letto, Elizabeth non litigò. Sapevano che la sua morte si stava avvicinando e il vecchio arcivescovo Whitgift fu chiamato al suo capezzale per dire le preghiere finali. Era curata dalle sue dame di compagnia e cadde in un sonno profondo e non si svegliò mai. La sua morte è stata descritta come ‘leggermente come un agnello, facilmente come una mela matura da un albero’.

Aiutaci a nutrire ed educare i bambini caricando i tuoi vecchi saggi, note o incarichi! Ci vogliono pochi secondi!

Siamo alla ricerca di saggi precedenti e le assegnazioni che aced! Li esamineremo e li pubblicheremo sul nostro sito web. Le entrate pubblicitarie vengono utilizzate per aiutare a nutrire, vestire e mandare a scuola i bambini delle nazioni in via di sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.