Wendy Williams non è mai stata timida nel porre le domande difficili. Il 55-year-old talk show ha fatto una carriera di essere brutalmente onesto. I fan lo amano e possono riguardare la prospettiva aperta e onesta che Williams dà.

Ma le celebrità, i soggetti delle sue interviste, questa è un’altra storia. Williams ha fatto un bel paio di nemici lungo la strada.

Nel 2003, Williams ha intervistato la defunta Whitney Houston. I fan parlano ancora di quell’intervista e della reazione di Houston quando il conduttore radiofonico le ha chiesto del suo uso di droghe e di una serie di domande personali.

Ora, l’ex amante di Houston e amico per tutta la vita si sta aprendo su quello che è quasi successo dopo quell’infame intervista.

L’intervista che ha dato il via a tutto

Whitney Houston è stata vista esibirsi sul palco durante i World Music Awards 2004.
Whitney Houston è visto esibirsi sul palco durante i World Music Awards 2004.
Whitney Houston/Kevin Winter/Getty Images

Williams è tutto sul valore dello shock. Non le importa se le sue domande ti offendono, vuole la verità. Nel 2003, Williams e Houston si sedettero per un’intervista.

L’intervista ha subito avuto un inizio roccioso. Williams ha ammesso di non aver mai incontrato il famoso cantante, a cui Houston ha risposto: “Non è qualcosa? Parli sempre di me.”

Da lì, le cose si sono solo intensificate. Le cose sono diventate un po ‘ appiccicose quando Williams ha fatto riferimento a un’intervista con Diane Sawyer, che a suo avviso non mostrava Houston nella luce migliore. Il cantante è stato preso alla sprovvista, ma ancora mantenuto compostezza.

Quando Williams ha chiesto a Houston se stava attualmente usando droghe, le cose sono esplose. L’intervista parlava di soldi, del tempo in prigione di suo marito e della genitorialità.

Il cantante era giustamente sconvolto e cominciò a scagliare fuori e l’ospite. A un certo punto, Williams chiamò Houston defensive, a cui Houston disse: “Devo essere Wendy. Parli di me ogni giorno.”

A revealing memoir shares intimate details about the singer’s life

View this post on Instagram

In this heartfelt episode, #RobynCrawford joins #Jada at the table to discuss her connection with #WhitneyHouston and the sacrifice they made before Whitney’s career took off. E più tardi, Jada lascia cadere una gemma su di noi sulle relazioni. https://fb.me/RTTRobynCrawford

Un post condiviso da Tavola Rosso-Talk (@redtabletalk) su 20 Novembre, 2019 12:41pm PST

di Recente, Houston ex amante e amico, Robyn Crawford, rilasciato un libro di memorie intitolato “Una Canzone Per Te: la Mia Vita con Whitney Houston.”I fan conoscevano Crawford come amico del defunto cantante e mettevano sempre in discussione la loro relazione.

Il libro di memorie prende uno sguardo intimo alla vita di Houston. Crawford ha parlato della relazione romantica i due condiviso quando erano giovani adulti. Descrive in dettaglio come sono caduti istantaneamente l’uno per l’altro e come Houston ha rotto le cose dopo soli due anni.

Mentre terminavano la loro relazione romantica, Crawford e Houston rimasero amici intimi. Ma non è mai stata pienamente accettata nella vita di Houston. L’ex marito di Houston ha detto a US Weekly in 2016 che sente che se Crawford fosse accettato di più nella vita di Houston, il cantante sarebbe ancora vivo oggi.

Robyn Crawford ha recentemente discusso la reazione di Whitney Houston all’intervista del 2003

Era chiaro che Houston non era un fan di Williams. La sua reazione durante l’intervista del 2003 ha detto tutto. A un certo punto, Houston ha anche ammesso: “Se questo fosse tornato in giornata a Newark, ti incontrerei fuori.”

Beh, sembra che Houston fosse vicina a fare proprio questo. Durante una recente seduta con Williams, Crawford ha rivelato la reazione di Houston all’intervista. Ha detto che i due in programma di incontrare il talk show e confrontarsi con lei.

Mentre ha giocato un combattimento fisico, ha detto che il piano della coppia era di scendere a Hudson Street e aspettare Williams. Crawford disse: “Non avremmo combattuto. Volevamo solo vederti faccia a faccia e ” fare due chiacchiere.””

Williams tenne il petto e disse a Crawford: “Sono spaventato. Ho schivato quel proiettile.”

Quanto erano vicine le due donne a incontrare Williams fuori? Quanta verità c’è nella storia di Crawford? Non lo sapremo mai veramente. Ma sulla base dell “intervista e l” interazione tra le due donne, è sicuro di dire che Williams probabilmente non era troppo lontano quando ha detto che ” schivato un proiettile.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.