Feb. 17, 2011 (Orlando, Fla.) Taking Prendere una pillola di melograno al giorno può aiutare a rallentare la progressione del cancro alla prostata, suggerisce una ricerca preliminare.

Lo studio è l’ultimo a dimostrare i promettenti effetti antitumorali del melograno, afferma il capo dello studio Michael Carducci, MD, professore di oncologia e urologia presso i Johns Hopkins Medical Institutes.

Nel 2009, altri ricercatori hanno riferito che il succo di melograno può anche impedire al cancro alla prostata di peggiorare.

Il nuovo studio ha coinvolto 92 uomini con cancro che non si era diffuso oltre la prostata e l’aumento dei livelli di PSA. L’aumento dei livelli di PSA (antigene prostatico specifico) è un segno che il cancro alla prostata potrebbe peggiorare.

Gli uomini hanno preso una capsula contenente 1 grammo di estratto di melograno o tre capsule di melograno al giorno.

All’inizio dello studio, i livelli di PSA degli uomini raddoppiavano ogni 12 mesi. Dopo sei mesi di assunzione delle capsule, ci sono voluti 19 mesi perché i loro livelli di PSA raddoppiassero.

“I risultati erano simili indipendentemente dal fatto che gli uomini prendessero una capsula o tre”, dice Carducci a WebMD.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.