10shares
  • Condivisione
  • Aggiungi
  • Tweet

(Aggiornato il febbraio 19, 2021)

Il motore a combustione interna è composta di varie parti rotanti e componenti. Alcuni di questi componenti si sfregano l’uno contro l’altro e creano attrito. Ogni volta che hai parti metalliche che creano attrito, ci sarà molto calore generato nel processo.

Il motore dipende dal refrigerante e dall’olio per mantenere i suoi componenti raffreddati. L’olio è più per la lubrificazione, ma aggiunge ulteriore raffreddamento ai componenti. Il refrigerante è l’ingrediente principale per il raffreddamento del motore.

Se non si dispone di abbastanza refrigerante o un componente nel sistema di raffreddamento smette di funzionare, si verificherà il surriscaldamento dell’auto. Questo non significa che l’intera auto si surriscaldi. Significa solo che il motore stesso è surriscaldato, il che è negativo per l’auto.

Un motore surriscaldato può causare rapidamente molti dei suoi componenti danneggiati o non funzionali. Una volta che ciò accade, il motore non sarà in grado di produrre l’energia necessaria per accelerare il veicolo e fornire energia ad altri componenti che dipendono da esso.

Correlati: Cause comuni di surriscaldamento del motore

Sommario

Top 5 Sintomi di surriscaldamento dell’auto

Ci sono diversi sintomi che noterai facilmente quando la tua auto si surriscalda. Di seguito sono riportati cinque dei segni più comuni di surriscaldamento dell’auto.

1) Indicatore di Temperatura è al di Sopra del Normale

indicatore temperatura è alta

indicatore temperatura è alta

Ogni macchina ha un indicatore di temperatura o display digitale che indica la temperatura del motore. In circostanze normali, vedrai l’ago da qualche parte vicino al centro del calibro. Ciò significa che la temperatura del motore è dove dovrebbe essere.

Ma se l’ago sale vicino o nella zona rossa sul manometro, indica che il motore si sta surriscaldando. Mentre c’è una piccola possibilità che l’indicatore di temperatura stesso sia difettoso o che il sensore di temperatura del liquido di raffreddamento sia cattivo, è raramente il caso.

2) Perdite di liquido refrigerante

perdite di liquido refrigerante

perdite di liquido refrigerante

Se si nota una piccola pozza di liquido refrigerante sotto il veicolo, si verifica un problema di perdite di liquido refrigerante. Questa è la causa di eventuali problemi di surriscaldamento del motore che si verificano in quel momento.

Se non c’è abbastanza refrigerante per raffreddare il motore, i componenti del motore creeranno troppo calore. Se non vengono raffreddati presto, i componenti si usurano e si danneggiano.

3) Scarsa accelerazione

Quando un motore si surriscalda, i pistoni del foro del cilindro si espandono. Ciò limita la capacità di rotazione dell’albero motore. Una volta che ciò accade, il motore non sarà in grado di generare energia sufficiente per accelerare il veicolo su richiesta.

Ci vorrà più tempo per accelerare o semplicemente non sarai in grado di accelerare oltre una certa velocità.

4) Vapore dal motore

sintomi di surriscaldamento del motore

sintomi di surriscaldamento del motore

C’è vapore proveniente da sotto il cofano? Questo è l’indicatore più visibile di un motore surriscaldato. Il vapore si forma quando il liquido di raffreddamento nel serbatoio del liquido di raffreddamento sta bollendo.

Forse il liquido di raffreddamento non circola correttamente attraverso il motore ed è bloccato nel serbatoio o il tappo del radiatore si è guastato o non è stretto. All’aumentare del calore del motore, il liquido di raffreddamento inizia a bollire ed emette vapore.

Non sarai in grado di guidare troppo a lungo a questo ritmo. Quindi, il vapore che esce da sotto il cofano dovrebbe motivarti a smettere di guidare immediatamente per evitare danni al motore interno e capire cosa sta causando il problema. Potrebbe essere necessario avere il vostro veicolo trainato in un negozio di riparazione per ottenere il problema risolto.

5) Rumore del motore

Un ticchettio proveniente dal motore potrebbe essere un segno che è necessario lubrificare e raffreddare i componenti in movimento. Ad esempio, se il liquido di raffreddamento non scorre correttamente e fa il suo lavoro, l’olio motore può effettivamente surriscaldarsi.

Questo assottiglia l’olio e riduce la sua capacità di lubrificare i componenti. Il primo segno di questo sarà un ticchettio quando i componenti metallici entrano in contatto tra loro.

Vedi anche: Suggerimenti per evitare il surriscaldamento del motore

Conclusione

Quando si ha un problema di surriscaldamento del motore, c’è ancora tempo per porre rimedio alla situazione prima che causi danni permanenti (e costosi) al motore. Dovresti prima esaminare quali sintomi stai riscontrando.

Ad esempio, se si dispone di una perdita di liquido di raffreddamento, è necessario trovare la posizione della perdita, correggerla e sostituire il liquido di raffreddamento perso nel motore. Basta prestare attenzione al sintomo e si traccia di nuovo alla causa del problema di surriscaldamento.

Fondamentalmente, assicurarsi che il refrigerante e l’olio circolino correttamente e che non ci siano perdite. Se puoi farlo, dovresti essere in grado di risolvere il problema del surriscaldamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.