5 Grandi Cruiser Moto Per Piloti
Nov 15, il 2018 a 5:11, ET

Jason Avant
Da: Jason Avant

Lunga, bassa e lenta.

La maggior parte dei corsi di formazione del pilota utilizzano cruiser leggeri come biciclette didattiche, e per una buona ragione: posizione di guida verticale, pedane in avanti e bassa altezza del sedile ispirano fiducia in coloro che stanno gettando una gamba su una bici per la prima volta. E per coloro che non sono spaventati dopo la loro classe di guida iniziale, i tratti di fiducia di un cruiser-insieme alla potenza gestibile e persino al senso di sicurezza che i tubi rumorosi possono offrire – aggiungono al senso di facilità di un nuovo pilota quando scende in strada per la prima volta. Qui ci sono cinque incrociatori noob-friendly che i piloti entry-level dovrebbero prendere in considerazione.

Yamaha V-star 250

Ecco cosa ci piace di Yamaha V Star 250: ha un V-twin in buona fede, anche se è piccolo. In effetti, la V Star 250 è l’unica bici della sua classe con un motore V-twin. E mentre l’aspetto non dovrebbe essere (molto) importante per i nuovi piloti, c’è solo qualcosa di interessante nell’attrezzare la città su una bici V-twin per coloro che stanno cercando di abbracciare lo stile di vita dell’incrociatore. Il V Star 250, come suggerisce il nome, sfoggia un motore da 249 cc che è molto invitante per il nuovo pilota (e i piloti più esperti non saranno imbarazzati a essere visti su uno). Anche l’altezza del sedile da 27 pollici della bici è un richiamo di fiducia.

Honda CTX700

Lascia che il dibattito si infuria: questa moto è un incrociatore? Uno standard? Uno scooter glorificato? Appenderemo il tag cruiser su di esso, grazie a quelle pedane in avanti e alla posizione di guida verticale. Non c’è una regola che dice che tutti gli incrociatori devono essere knock-off Harley, e Honda non è stata sicuramente timida nel spingere la busta di design della tradizione con molte delle loro versioni più recenti. Il CTX700 e le sue varianti hanno nuovi piloti esattamente nel mirino; insieme a una bassa altezza del sedile (28 pollici), i piloti possono optare per la trasmissione automatica a doppia frizione e ABS per aumentare la loro fiducia. Il CTX700 è alimentato da un gemello parallelo 670cc; ancora una volta, abbastanza per dare alla moto una certa profondità senza terrorizzare il suo pilota. Questa non è una moto che sta per girare la testa a Sturgis, ma è una buona opzione per i nuovi piloti che non si preoccupano della loro immagine e vogliono solo un primo giro utile e capace.

Suzuki Boulevard S40

Nessuno potrà mai chiamare la Suzuki Boulevard S40 una moto attraente (detto questo, le brevi barre in stile drag sono un bel tocco). È un cruiser di base, senza fronzoli, ma qui sta la sua forza – non c’è molto da complicare le cose per i nuovi piloti. Il modello 2015 è fondamentalmente lo stesso S40 che abbiamo visto negli ultimi due anni. Noobs apprezzeranno la bassa altezza del sedile (27,6 pollici) e leggero (381 libbre bagnato), e il suo MSRP di $5.749 lo rende conveniente. (I prezzi usati sui modelli precedenti sono ancora migliori e non ti stai perdendo molto acquistando una versione precedente.) Ciò che lo rende una moto entry-level migliore rispetto al Rebel di Honda, il motore. La Boulevard S40 sfoggia un propulsore monocilindrico 652cc che un nuovo pilota, con un po ‘ di pratica, sarà in grado di gestire.

Harley-Davidson Street 500

Il tempo era, avresti cercato su Google la frase “Harley entry-level” e i risultati sarebbero pagina dopo pagina di articoli su Sportster. Siamo onesti, lo Sportster è lontano da una bici per principianti. Sì, è relativamente leggero e maneggevole (per un maiale), ma c’è una ragione per cui è stato favorito da Sonny Barger ed è amato dai proprietari di Sportster ovunque—il motore 883cc dà alla Sportster un po ‘di calcio, forse un po’ più di potenza di molti nuovi piloti in grado di gestire.

I nuovi piloti che hanno il cuore pronto per l’acquisto di una Harley sarebbe meglio prendere una nuova Strada 500. Rivolto a nuovi piloti così come i piloti che stanno cercando di fare il salto a una Harley, i modelli da strada offrono un più leggero, cruiser città-friendly con capacità open-road. Ci sono state preoccupazioni sulla qualità costruttiva, e il 500 potrebbe essere più adatto per corsi didattici, ma se stai cercando di unirti alla folla Harley la strada potrebbe essere il tuo biglietto.

Indian Scout Sixty

Se siete alla ricerca di un incrociatore di fabbricazione americana che è facile sul bilancio e non è una Harley, non guardare oltre il Indian Scout Sixty. A partire da un prezzo molto conveniente 8 8,999, il piccolo Scout è alimentato dal v-twin indiano da 60 pollici cubici, raffreddato ad acqua (da cui il nome) e ottiene i suoi 78 pony a terra attraverso un trans a cinque velocità. È sicuramente all’estremità superiore di “entry-level”, ma onestamente, qualsiasi cosa può essere una bici di avviamento se sei abbastanza coraggioso.

Hai un suggerimento per noi? E-mail: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.